CHIAMACI
Tel: +39.011.9674621

Tomino al cartoccio

By Redazione on dicembre 4, 2017 in ricette
0

I tomini si prestano a numerose preparazioni, fredde o calde, e trovano il gusto di tutti perchè possono essere conditi con spezie e gusti senza limiti alla fantasia. Il tomino al cartoccio è una preparazione piemontese, che richiede poco tempo e pochi ingredienti per servire un antipasto originale e simpatico.

Ingredienti:

4 tomini piemontesi,

  • pomodori ciliegino
  • olio
  • sale
  • maggiorana(prezzemolo o basilico)
  • carta da forno/alluminio

Preparazione:
Con la carta da forno o con la carta alluminio formare 4 rettangoli capaci di contenere il tomino e i pomodori, avendo cura di scegliere la misura adatta per alzare i bordi di circa 3 cm, in modo tale da ottenere una scatolina per ogni tomino, alla quale, in seguito dovrete applicare un “coperchio” ottenuto sempre con la carta.
Tagliare a spicchi i pomodori eliminando i semi e lasciando colare in uno scolapasta l’acqua di vegetazione.
Poi disponete i pomodorini nelle scatoline precedentemente preparate e adagiatevi un tomino per contenitore.
Condire con olio, sale, pepe e maggiorana ( o prezzemolo, o basilico).
Chiudete le scatoline con i coperchi, e infornateli su una placca a 200°C per 10 minuti.
Portateli in tavola ancora coperti, fateli scoperchiare ai commensali tenendo conto che vanno mangiati caldi.