CHIAMACI
Tel: +39.011.9674621

Tomino con funghi e radicchio alla piastra

By Redazione on gennaio 27, 2014 in ricette
0

400 g di funghi champignon di medie dimensioni
2 radicchi rossi di Treviso precoci
Olio extravergine di oliva
Sale fino
Aceto di mele
Pepe nero grattugiato al momento
2 tomini

Preparazione

Pulire i funghi tagliando la base con le radichette e lavarli sotto acqua fresca corrente. Tagliarli a metà per il lungo.
Togliere dai radicchi le foglie più esterne se rovinate e tagliarli in 4 parti per il lungo. Sciacquarli sotto acqua corrente e scuoterli per eliminare l’eccesso d’acqua.
Scaldare la piastra in ghisa sul fuoco, ungerla con un filo d’olio ed asciugarla bene con carta da cucina.
Cuocere i funghi da entrambi i lati per una 5-6 minuti circa. Ritirarli e, aiutandosi con un pennello da cucina, ungerli da entrambi i lati con poco olio e cospargerli con un pizzico di sale fino.
Mettere sulla piastra i radicchi e cuocerli da entrambi i lati per 10 minuti circa. Miscelare in una ciotola un filo d’olio con qualche goccia di aceto, una grattugiata di pepe ed ungere i radicchi una volta ritirati. Cospargere con un pizzico di sale.
All’ultimo ungere nuovamente la piastra asciugando le eccedenze, abbassare la fiamma al minimo e mettere sulla piastra i tomini, da cuocere da entrambi i lati fintanto che non risultino morbidi e rigonfi.
Servire immediatamente

Fonte: lospicchiod’aglio.it

Copyright 2018 | Soc. Agr. Coop. Lago Nero di Cesana - Partita IVA e C.F. 10281130012 | VIA DRUENTO, 40 - 10044 PIANEZZA (TO) - Mappa del sito -Privacy Policy